Vai ai contenuti

La villa Alemanni

Residenze

LA VILLA ALEMANNI

a tardo-settecentesca villa di campagna dei marchesi Alemanni, sorge in localita’Corace, oggi zona residenziale in pieno sviluppo. Circa due secoli prima pero’, questa era una zona di campagna tranquilla e comoda, poiche’ nelle immediate vicinanze di Catanzaro. I marchesi Alemanni, facoltosa e potente famiglia Catanzarese, attorno al 1798, vi fecero edificare una villa, da abitare durante i periodi di villeggiatura. La villa che e’ una dimora dalla nobile architettura, rientra nella tipologia stilistica tipica del periodo, essa si alza su due livelli, provvisti da entrambe i lati di finestre rettangonali, luminose e ampie, per un totale di 6 a piano. Al centro dell’edificio vi e’ un gradevole portone, che immette nell’atrio. Al nobile, l’ ala destra della dimora, termina con un ampio terrazzo, mentre l’altra ala della casa e’ costituita dal tetto in coppi. Dotata nella parte posteriore di un grande cortile, la villa era la classica residenza nella quale l’aristocrazia si rifugiava per passare brevi periodi nella tranquillita’, e nel silenzio della campagna. Ad attendere i marchesi sul posto vi era sempre una famiglia di guardiani, che abitava la casa, sia per la guardiania, che per la servitu’.

SCHEDA RIASSUNTIVA
Datazione 1798
Tipologia villa nobiliare tardo -settecentesca
Proprieta’ Baroni Gallelli di Badolato, eredi dei marchesi
Alemanni
Ristrutturazioni Nessuna
Modifiche strutturali Nessuna
Stato di conservazione Pessimo, la villa gia’ disabitata dai proprietari
intorno al 1920, fu abbandonata definitivamente
anche dalla servitu’ dopo il 1982.
Destinazione Ristrutturazione allo scopo di fittarla
Indirizzo Localita’ Corace.(CZ)

LE FONTI.

  Annuario della nobiltà Italiana. Edizioni SAGI 2006-2010 Rivista Araldica del Collegio araldico romano. 1991 articolo di F. von Lobstein. Decano Nobiliare Calabrese, edizioni C.C.C.V. 2010 Stemmario Nobiliare Calabrese, edizioni C.C.C.V. 2010Rivista Araldica Calabrese, quadrimestrale settembre-dicembre 2008 -Edizioni del C.C.C.V.Rivista Araldica Calabrese, quadrimestrale gennaio-aprile 2009-Edizioni del C.C.C.V. Rivista Araldica Calabrese, quadrimestrale maggio-agosto 2009-Edizioni del C.C.C.V.Rivista Calabrese di caccia alla volpe a cavallo, quadrimestrale settembre-dicembre 2009. edizioni C.C.C.V. Storia medioevale di Badolato, dello storico Antonio Gesualdo. Edizioni Frama Sud 1986 Storia medioevale e moderna di Badolato, dello storico Antonio Gesualdo. Edizioni Frama Sud 1988 Storia politica di Badolato dal 1799 al 1999. dello storico Antonio Gesualdo. Edizioni Frama Sud. 1999 Enciclopedia della Calabria fortificata, edizioni Monograpf. 1979 Settecento calabrese. di F.von Lobstein 2007 Ordini cavallereschi di uso legittimo in Italia, di Luciano di Poli. Tipografia dell' orso. 1991 Calabria infeudata di Gustavo Valente. 1996 Nobiltà e città Calabresi infeudate. Di Franz von Lobstin. Edizioni frama sud 1982 Il Movrano Militare Ordine di Malta e la Calabria, di Gustavo Valente. Baruffa editore 1996 Le ultime intestazioni feudali in Calabria. di Mario Pellicano Castagna, edizioni effemme. 1982 Elenco dei Titolati Italiani. Accademia Araldica Italiana. Edizioni 2008-2010


Home Page | Origini | Albero Genealogico | Parentele | Residenze | Titoli | Territorio | Cavalli di famiglia | Ritratti | Raccolta Foto | Pubblicazioni | Collegamenti | Antenati | Attuale Discendenza | Lo Stemma | Primogenitura | Attività | News | Link | Mappa del sito




Torna ai contenuti | Torna al menu