ATTIVITA’

 

antica e nobile famiglia originaria dalmata di Zara, che per parentele, usi, stili, costumi, e consuetudini, rappresenta tutt’oggi in Calabria e in Italia, uno dei migliori esempi di aristocrazia terriera e imprenditoriale, le cui tradizioni del passato sono rimaste praticamente immutate.

 

L’AZIENDA AGRARIA

 azienda agraria, che si tramanda da una generazione all’altra dal 1589, applicando fino al diciannovesimo secolo la regola del maggiorascato, deriva dallo storico latifondo di famiglia.

I possedimenti terrieri dei baroni Gallelli di Badolato, si estendono su 480 ettari nei comuni di Badolato, S.Andrea, Isca, Davoli, Montepaone, e Catanzaro.

www.agrariagallelli.it

LA COLLEZIONE BIBLIOGRAFICA

 

La collezione bibliografica Gallelli è composta da testi di varia natura (in costante aumento); opere relative alle discipline umanistiche: letteratura, filosofia, religione, diritto, lingue, linguistica, filologia, medicina, giurisprudenza, agricoltura, arti visive, nonché storia, diritto nobiliare, araldica, e genealogia, motivo per il quale è considerata patrimonio di interesse storico.

L'archivio Gallelli, annovera infatti una delle raccolte di volumi antichi, e di libri rari fra le più importanti del settore, a partire dal cinquecento.

http://www.castellogallelli.it/index.php?p=biblioteca

 

IL CLUB DELLA CACCIA ALLA VOLPE SIMULATA A CAVALLO

DELLA TENUTA DI PIETRA NERA

l club Calabrese per la caccia alla volpe della tenuta di Pietra Nera dei baroni Gallelli di Badolato, è stato fondato dal barone Ettore Gallelli il 13 gennaio 2006 con statuto notarile del notaio Paola Gualtieri.

Il Club la cui sede rappresentativa è presso castello Gallelli di Badolato, organizza ogni anno in autunno la caccia alla volpe  a cavallo sui terreni di famiglia.

www.caccialavolpe.it

 

ASSOCIAZIONE STORICA DI BADOLATO BENEDETTO CROCE
 baroni Gallelli di Badolato perseguono anche attività storico-culturali, essendo i fondatori dell’associazione storica di Badolato, Benedetto Croce, registrata con statuto notarile del notaio Paola Gialtieri.

L’associazione approfondoisce la storia di Badolato dalle origini ad oggi, e quindi divulgarne la secolare cultura, attraverso studi e scritti, nonché l’annuale Calendario Storico di Badolato.

www.badolatostorica.it

COLLEZIONE  D’ARTE

I baroni Gallelli di Badolato in ogni tempo sono stati finanziatori e committenti di pittori e scultori emergenti, affermandone il talento.

Tutt’oggi sono annoverati tra i collezionisti d’arte storica e moderna.

http://www.castellogallelli.it/index.php?p=collezione_arte

 

COLLEZIONE D’ARME

 

Nata dall'interesse per le armi antiche del barone Ettore Gallelli, la collezione d'arme Gallelli vanta completi pezzi, spesso richiesti dai musei italiani del genere, per esposizioni periodiche, e visite didattiche. La collezione Gallelli, è un interessante esempio di varietà e internazionalità, comprende infatti varie epoche e culture, provenienti dal centro Europa.

http://www.castellogallelli.it/index.php?p=collezione_armi

 

Il Portavoce

dott. Alessandro Cordelli.