ATTIVITA’


I Gallelli di Badolato sono impegnati sia in campo imprenditoriale che culturale



L’AZIENDA AGRARIA

L’azienda agraria Gallelli di Badolato, che si tramanda da una generazione all’altra dal 1589, applicando fino al diciannovesimo secolo la regola del maggiorascato, deriva in parte dallo storico latifondo di famiglia, in parte da acquisti, e in ultima parte da eredità.

I fondi terrieri della famiglia, si estendono su circa 653 ettari nei comuni di Badolato, Santa Caterina, S.Andrea, Isca, Montepaone, e Catanzaro.

www.agrariagallelli.it



LA CASA EDITRICE

La Ettore Gallelli-edizioni è una casa editrice specializzata esclusivamente in storia, diritto nobiliare, araldica, e genealogia.

La casa editrice mosse i primi passi nel 2008 quando il suo fondatore, Ettore Gallelli (Trieste 1973 un autore-editore italiano, laureato in Sc. Politiche presso l’Università di Camerino, e specializzato in diritto nobiliare, araldica, e cerimoniale presso la Pontificia Università Regina Apostolorum), iniziò a rilevare le royalty di tutti i repertori nobiliari italiani e stranieri ormai cessati secondo le normative e disposizioni di legge sul diritto d’autore, registrandoli quindi nuovamente presso l'ufficio pubblico generale delle opere protette dalla legge sul diritto d’autore (art. 103 L. 633/1941), e acquisendo tutti i diritti editoriali in esclusiva, con certificazione e dunque riconoscimento del Ministero Italiano per i Beni e Attività Culturali (MIBAC).

Ha attualmente il primato di essere l’autore-editore del maggior numero di repertori, araldico-nobiliari, periodici, attualmente esistenti.

Le edizioni Gallelli per le loro peculiarità occupano la ristretta nicchia di mercato della categoria lusso, dato che sono infatti stampate su preziosa carta aralda con brossura e filo refe, cucite poi su copertina rigida con 6 staffe dorsali rilegate a mano artigianalmente, come nelle stamperie -legatorie del diciannovesimo secolo.

Un tipo di editoria in realtà pensata principalmente per le biblioteche nazionali, comunali, e per i circoli.

Le pubblicazioni Gallelli sono costituite sia da periodici regolarmente registrati presso il tribunale ai sensi della legge 8 febbraio 1948, n. 47, che da pubblicazioni non periodiche.

www.ettoregallellieditore.it



LA COLLEZIONE BIBLIOGRAFICA

La collezione bibliografica Gallelli è composta da testi di varia natura (in costante aumento); opere relative alle discipline umanistiche: letteratura, filosofia, religione, diritto, lingue, linguistica, filologia, medicina, giurisprudenza, agricoltura, arti visive, nonché storia, diritto nobiliare, araldica, e genealogia, motivo per il quale è considerata patrimonio di interesse storico.

L'archivio Gallelli, annovera infatti una delle raccolte di volumi antichi, e di libri rari fra le più importanti del settore, a partire dal cinquecento.

http://www.castellogallelli.it/index.php?p=biblioteca





IL CLUB DELLA CACCIA ALLA VOLPE SIMULATA A CAVALLO

DELLA TENUTA DI PIETRA NERA

Il Club Calabrese per la caccia alla volpe della tenuta di Pietra Nera dei baroni Gallelli di Badolato, è stato fondato dal barone Ettore Gallelli il 13 gennaio 2006 con statuto notarile del notaio Paola Gualtieri.

Il Club la cui sede rappresentativa è presso castello Gallelli di Badolato, organizza ogni anno in autunno la caccia alla volpe simulata a cavallo sui terreni di famiglia a Badolato, ed è il solo circolo del genere nel meridione d’Italia.

www.caccialavolpe.it





ASSOCIAZIONE STORICA DI BADOLATO

BENEDETTO CROCE

I Gallelli di Badolato incentivano anche attività culturali sulla storia locale, essendo i fondatori dell’associazione storica di Badolato, Benedetto Croce, registrata con statuto notarile del notaio Paola Gialtieri.

L’associazione approfondisce la storia di Badolato dalle origini ad oggi, e quindi divulgarne la secolare cultura, attraverso studi e scritti, nonché l’annuale Calendario Storico di Badolato.

www.badolatostorica.it



COLLEZIONE D’ARTE

I Gallelli in ogni tempo sono stati finanziatori e committenti di pittori e scultori emergenti, affermandone il talento.

Tutt’oggi sono annoverati tra i collezionisti d’arte storica e moderna.

http://www.castellogallelli.it/index.php?p=collezione_arte



COLLEZIONE D’ARME

Nata dall'interesse per le armi antiche del barone Ettore Gallelli, la collezione d'arme Gallelli vanta completi pezzi, spesso richiesti dai musei italiani del genere, per esposizioni periodiche, e visite didattiche. La collezione Gallelli, è un interessante esempio di varietà e internazionalità, comprende infatti varie armi e armature del 1400-1500 provenienti dal centro Europa.

http://www.castellogallelli.it/index.php?p=collezione_armi



LOCATION-EVENTI

Nel 2008 la baronessa Isabella Corsi di Turri e Moggio (in Gallelli), fondò il marchio castello Gallelli-grandi eventi, che in pochi anni si impose su mercato come una delle più esclusive e prestigiose location per cerimonie.

In agosto 2019 conquista la certificazione di cerimonie italiane di pregio, e viene quindi inserita nel Registro delle Dimore Storiche di pregio.

www.castellogallelli.it

 

ALLEVAMENTO PASTORE MAREMMANO -ABBRUZZESE

L'allevamento del cane Pastore Maremmano-Abruzzese della Tenuta di Pietranera, si trova in Calabria a Badolato, ed è l'unico nella provincia di Catanzaro che rilascia il pedigree (il documento riportante l'elenco completo degli ascendenti paterni e materni risultante da appositi libri genealogici di questa razza).

Questo allevamento ha avuto inizio quando al fine di contrastare il dilagare dei cinghiali all'interno dell' azienda, nel 2018 i baroni Gallelli di Badolato, hanno importato da Teramo (Abruzzo) esemplari dalle note linee di sangue di questa straordinaria razza da lavoro. Gli esemplari dell'allevamento della Tenuta di Pietranera discendono infatti dalla famosa linea di LUCAS SARGIPIAE, e sono figli di NIBBIO e nipoti di SIRENTE, noti soggetti di alta genealogia certificata, che l'associazione abbruzzese allevatori pastore maremmano-abbruzzese, ha preso a modello, inserendoli infatti nel L.I.R. Abbruzzere (Libro Iscrizione Registri).

http://www.agrariagallelli.it/allevamento.htm

Dott. Alessandro Cordelli.